Studio Legale Avv. Paola Vecchioni

Prestazione d’opera professionale per la consulenza GDPR con l’elaborazione della Suite GDPR Full per l’Avvocato Libero Professionista, in base al Regolamento UE 2016/679.

Esigenze

Mettere a norma del GDPR (Regolamento UE 2016/679) e del Decreto attuativo per la Legge Privacy (D. Lgs. 101/18) tutto lo Studio Legale, con i documenti e gli adempimenti necessari in base ai dati personali trattati nello svolgimento della propria attività di:
Servizi di Avvocato Libero Professionista e di tutte le attività connesse all’esercizio della professione.

Soluzioni

  • consulenza ed elaborazione della Suite GDPR Full per Liberi Professionisti

Benefici

  • il Titolare è stato informato che, con l’entrata in vigore del nuovo Regolamento europeo, è stato invertito l’onere della prova, riguardo l’applicazione del GDPR nel proprio Studio;
  • sono state realizzate le Informative Art. 13 GDPR sul trattamento dei dati personali, e messe a disposizione di tutti i soggetti Interessati;
  • sono stati predisposti i moduli di acquisizione del consenso degli Interessati, e sono state stilate le procedure da adottare in conformità della normativa GDPR;
  • sono stati predisposti, per eventuali dipendenti o tirocinanti, i modelli di nomina di “Persona autorizzata” al trattamento dei dati personali, con le istruzioni di Legge in base al GDPR;
  • i soggetti Terzi che gestiscono dati personali per conto del Titolare del trattamento, sono stati designati Responsabili del trattamento, con un regolare contratto secondo la normativa GDPR;
  • è stata fatta una verifica sulle misure di sicurezza e il Titolare è stato informato sulle misure tecniche ed organizzative da adottare in base al testo del GDPR;
  • nella remota eventualità di una Violazione dei dati personali (Data Breach), è stata definita la procedura di notifica al Garante per la protezione dei dati personali;
  • Il Titolare è stato informato su come gli Interessati possono fare ad esercitare i propri diritti (Articoli da 15 a 22 del GDPR), e sono state predisposte le procedure per le risposte obbligatorie del Titolare del trattamento, come da normativa;
  • sono stati preparati, per eventuale necessità, i modelli, le informative e le istruzioni sulla corretta Videosorveglianza a norma del Regolamento UE 2016/679 e del Codice sulla Privacy.

Dati Cliente

Data incarico consulenza GDPR: 28 maggio 2019

Sede Studio Legale: Via Galilei, 9 – 63100 Ascoli Piceno (AP)

Incarichi di consulenze precedenti

3 giugno 2015
L’Incarico riguardava la consulenza sul Codice in materia di protezione dei dati personali (Decreto Legislativo 196/2003) in merito alla elaborazione della documentazione e degli adempimenti inerenti i compiti del Titolare, tra cui:

  • Mettere in atto e verificare l’applicazione di tutte le disposizioni di Legge in ordine ai trattamenti di dati personali in corso.
  • Adottare e verificare l’implementazione delle misure di sicurezza previste dal Codice della Privacy per garantire l’idonea protezione ai dati, ponendo particolare attenzione alle misure minime di sicurezza.
  • Individuare e nominare gli incaricati ai trattamenti di dati personali, per iscritto e fornendo loro istruzioni per poter operare in modo corretto e secondo quanto disposto dal Codice della Privacy anche in riferimento alle misure di sicurezza.
  • Eventualmente individuare e nominare dei responsabili tramite lettera di nomina scritta definendo le aree di competenza (trattamento dei dati, sicurezza, gestione dei sistemi di elaborazione elettronica, rapporto con gli interessati) e i compiti assegnati.

Vuoi mettere a norma GDPR la tua Ditta?

Vedi la nostra soluzione sulla normativa GDPR per Liberi Professionisti

Chiedi un preventivo, gratuito e senza impegno, per una consulenza adeguato alla tua Azienda


Legge di riferimento

  • Regolamento UE 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati), o GDPR (General Data Protection Regulation) in vigore per tutti gli Stati membri dell’Unione Europea dal 25 maggio 2018.
  • Decreto Legislativo n. 101 del 10 agosto 2018 (D. Lgs. 101/18), decreto di adeguamento al GDPR della Legge italiana sulla Privacy, entrato in vigore in Italia il 19 settembre 2018.
  • Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 (D. Lgs. 196/03), Codice in materia di protezione dei dati personali (Codice Privacy) entrato in vigore in Italia il 31 marzo 2006, novellato (con aggiornamenti ed abrogazioni) dal D. Lgs. 101/18.

Condividi la conoscenza del “GDPR”

Questo sito utilizza Cookies tecnici (propri) e Cookies di profilazione (propri e di terze parti) per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei Cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi